Reumatologia

Disciplina medica che si occupa delle malattie infiammatorie che colpiscono in modo localizzato o sistemico le diverse parti dell’apparato locomotore, in particolare le articolazioni; in alcuni casi si può estendere al tessuto connettivo o agli organi interni.
Il reumatologo è quindi medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento delle patologie infiammatorie muscoloscheletriche e delle malattie reumatiche derivanti da disordini di origine autoimmune che in modo sistemico vanno ad affliggere articolazioni, muscoli e ossa.
La reumatologia, trattando in modo specifico le malattie e le condizioni infiammatorie che interessano in primis l’apparato muscoloscheletrico, si rivolge a tutti coloro che ad un certo punto della loro vita sperimentino sintomi dolorosi e invalidanti che colpiscano i loro arti, in particolare le articolazioni di braccia e gambe, o la colonna vertebrale, limitandone la funzionalità.

Quando fare un visita reumatologica?

  • Dolore alle grandi o piccole articolazioni del corpo
  • Gonfiore, tumefazione e riscaldamento di una o più articolazioni del corpo, in particolare di polsi e caviglie
  • Rigidità muscolare e articolare, soprattutto al mattino
  • Difficoltà nei movimenti
  • Scolorimento improvviso delle mani
  • Secchezza oculare con sensazione di corpo estraneo che non si allevia con i normali colliri
  • Arrossamento del viso con la tipica colorazione “a farfalla”, o a mascherina
  • Dolore lombare
  • Dolore alle spalle e/o alla spina dorsale

Dott.ssa Vacchi Caterina